Ostia: domenica le raffiche di vento hanno raggiunto e superato i 90 Km/h

Le raffiche di vento a Ostia hanno superato e raggiunto i 90 Km/h

La formazione di una profonda bassa pressione in risalita dalla Tunisia nella giornata di domenica, ha contribuito ad un netto peggioramento delle condizioni meteorologiche sulla regione Lazio.

La pressione nel pomeriggio di domenica è crollata molto velocemente, con le raffiche di vento che in serata hanno raggiunto e superato i 95 Km/h da Sud.

Nelle prossime ore sono attesi ancora venti forti, seppure in lieve attenuazione. Il mare si manterrà agitato anche nelle prossime ore, con onde in prossimità della costa anche di 3/4 metri.

Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Whatsapp

Commenti

Forti venti tra sabato e domenica spazzeranno tra Toscana, Liguria, e crinali appenninici

Forti venti tra sabato e domenica spazzeranno alcune regioni della nostra Penisola

La configurazione meteorologica non è affatto cambiata rispetto a quanto detto nei giorni scorsi. Tuttavia attirano la nostra attenzione una serie di vortici depressionari, che in successione andranno a spasso per il Nord Europa.

Questo scatenerà delle vere e proprie tempeste su Norvegia, Scozia, Inghilterra e Scandinavia. I venti potranno raggiungere anche intensità di 120 Km/h. Tale situazione andrà ad esasperare la differenza di pressione tra le alte e le medie latitudini.

La nostra Penisola risentirà solo marginalmente di questa situazione, con forti venti che nella giornata di domenica interesseranno la Toscana, la Liguria, i crinali Appenninici, Lazio e Campania.

Mossu

In particolare, proprio tra la Toscana e la Liguria potranno essere raggiunte delle raffiche di 60 Km/h, con mari che risulteranno molto mossi o agitati.



Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Whatsapp

Commenti