Neve copiosa in arrivo sulle Alpi, vediamo la situazione nel dettaglio

Neve abbondante in arrivo sulle Alpi, ecco la situazione nel dettaglio

Nel prossimo fine settimana una forte fase di maltempo interesserà la nostra Penisola causando delle forti piogge, temporali e copiose nevicate su tutto l’arco alpino.

Nella giornata di Sabato la neve cadrà abbondante specie sull’arco alpino occidentale, con la neve che cadrà abbondante fino alla città di Cuneo. Quota neve lievemente più elevata sui restanti settori alpini.

che neves

Nella giornata di sabato assisteremo ad un graduale rialzo termico, questo a causa dell’intensificazione dei forti venti di scirocco in risalita dal Nord Africa.

Sulle Alpi Piemontesi avremo dunque un rialzo della quota neve fin sugli 800/1000 metri, mentre per quanto riguarda le aree alpine orientali la quota si stabilizzerà tra i 1400/1600 metri di quota.

Oltre i 1700 metri di quota, specie sulle Alpi occidentale potrà cadere oltre 1 metro di neve fresca.

Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Whatsapp

Commenti

Altra neve in arrivo sulle Alpi mentre forti venti spazzeranno sul resto della nostra Penisola

Altra neve in arrivo sulle Alpi, vento forte atteso sul resto della nostra Penisola

Una nuova perturbazione nelle prossime ore giungerà sulla nostra Penisola portando un nuovo peggioramento delle condizioni meteorologiche.

Avremo un nuovo e ulteriore carico di neve sulle Alpi, in media a quote comprese tra i 900/1200 metri di quota. In particolare le nevicate più abbondanti dovrebbero verificarsi sui settori centro-orientali alpini.

negs

Forti venti spazzeranno sulla nostra Penisola, con raffiche di libeccio che tra il mare di Liguria e l’alto Tirreno raggiungeranno punte di 90/100 Km/h causando delle vere e proprie mareggiate.

Per quanto riguarda il nostro Appennino continua il periodo no, con lo zero termico che inizialmente si manterrà a quote piuttosto elevate anche se nella mattinata di mercoledì sarà possibile qualche debole nevicata oltre i 1300 metri.

Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Whatsapp

Commenti

Tra mercoledì e giovedì torna la neve in Appennino, nel week-end sulle Alpi

Tra mercoledì e giovedì neve in Appennino, tra sabato e domenica neve anche abbondante sulle Alpi

L’alta pressione sarà costretta ad indietreggiare nelle prossime ore a causa della discesa di un fronte freddo dal nord Europa, da questa situazione ne conseguiranno delle nevicate sul settore appenninico tra la notte di mercoledì e la mattinata di giovedì. Non si dovrebbe trattare di nevicate particolarmente abbondanti, tanto che un miglioramento delle condizioni meteorologiche è atteso già nel corso delle prime ore pomeridiane della giornata.

La quota neve si assesterà tra i 900/1000 metri.

Per quanto riguarda le nostre Alpi: una perturbazione nel corso del prossimo week-end interesserà la nostra Penisola riportando la neve sulle aree Alpine e le piogge dove praticamente nel corso dei mesi autunnali e invernali non è mai piovuto.

Le nevicate potranno risultare anche abbondanti, vedete questa grafica elaborata dal LAMMA Toscana, inerente ai possibili accumuli nevosi delle prime ore della mattinata di sabato.

lesalp

La neve in generale dovrebbe cadere a quote di media montagna, ma visto che siamo oltre il limite previsionale dei tre giorni ci riserviamo di fornirvi maggiori dettagli nei prossimi aggiornamenti.

Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Whatsapp

Commenti