Ostia: domenica le raffiche di vento hanno raggiunto e superato i 90 Km/h

Le raffiche di vento a Ostia hanno superato e raggiunto i 90 Km/h

La formazione di una profonda bassa pressione in risalita dalla Tunisia nella giornata di domenica, ha contribuito ad un netto peggioramento delle condizioni meteorologiche sulla regione Lazio.

La pressione nel pomeriggio di domenica è crollata molto velocemente, con le raffiche di vento che in serata hanno raggiunto e superato i 95 Km/h da Sud.

Nelle prossime ore sono attesi ancora venti forti, seppure in lieve attenuazione. Il mare si manterrà agitato anche nelle prossime ore, con onde in prossimità della costa anche di 3/4 metri.

Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Whatsapp

Commenti

Altra neve in arrivo sulle Alpi mentre forti venti spazzeranno sul resto della nostra Penisola

Altra neve in arrivo sulle Alpi, vento forte atteso sul resto della nostra Penisola

Una nuova perturbazione nelle prossime ore giungerà sulla nostra Penisola portando un nuovo peggioramento delle condizioni meteorologiche.

Avremo un nuovo e ulteriore carico di neve sulle Alpi, in media a quote comprese tra i 900/1200 metri di quota. In particolare le nevicate più abbondanti dovrebbero verificarsi sui settori centro-orientali alpini.

negs

Forti venti spazzeranno sulla nostra Penisola, con raffiche di libeccio che tra il mare di Liguria e l’alto Tirreno raggiungeranno punte di 90/100 Km/h causando delle vere e proprie mareggiate.

Per quanto riguarda il nostro Appennino continua il periodo no, con lo zero termico che inizialmente si manterrà a quote piuttosto elevate anche se nella mattinata di mercoledì sarà possibile qualche debole nevicata oltre i 1300 metri.

Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Whatsapp

Commenti