Forti venti tra sabato e domenica spazzeranno tra Toscana, Liguria, e crinali appenninici

Forti venti tra sabato e domenica spazzeranno alcune regioni della nostra Penisola

La configurazione meteorologica non è affatto cambiata rispetto a quanto detto nei giorni scorsi. Tuttavia attirano la nostra attenzione una serie di vortici depressionari, che in successione andranno a spasso per il Nord Europa.

Questo scatenerà delle vere e proprie tempeste su Norvegia, Scozia, Inghilterra e Scandinavia. I venti potranno raggiungere anche intensità di 120 Km/h. Tale situazione andrà ad esasperare la differenza di pressione tra le alte e le medie latitudini.

La nostra Penisola risentirà solo marginalmente di questa situazione, con forti venti che nella giornata di domenica interesseranno la Toscana, la Liguria, i crinali Appenninici, Lazio e Campania.

Mossu

In particolare, proprio tra la Toscana e la Liguria potranno essere raggiunte delle raffiche di 60 Km/h, con mari che risulteranno molto mossi o agitati.



Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Whatsapp

Commenti