Crollo termico nel fine settimana: finalmente inverno

Crollo termico nel week-end: finalmente inverno

Il crollo termico di cui molto abbiamo parlato nel corso delle giornate precedenti ad opera della prima vera irruzione di aria fredda dell’anno, sembrerebbe portarsi a compimento nel corso del prossimo fine settimana.

Le temperature perderanno rispetto alle giornate precedenti circa 15°C, portandosi su valori addirittura al disotto delle medie del periodo. Di seguito riportiamo l’ultima emissione del centro di calcolo europeo ECMWF, che mostra come il picco del freddo dovrebbe essere raggiunto nella giornata di Lunedì 18 Gennaio.

Stando a tale elaborazione sui settori adriatici alla quota di riferimento di 850 hpa potrebbe entrare una -10°C, mentre sui settori tirrenici si nota addirittura una -7°C.

str

Soprattutto per le regioni tirreniche il grande freddo dovrebbe essere accompagnato da scarse precipitazioni, anche se nelle varie emissioni l’irruzione fredda sta assumendo una traiettoria lievemente più occidentale rispetto a quella che i centri di calcolo ci evidenziavano nelle emissioni precedenti. Bisognerà prestare attenzione ai fastidiosi e forti venti settentrionali.

Dunque, almeno fin quando non ci troveremo al disotto delle 72 ore previsionali non saremo in grado di darvi delle indicazioni nel dettaglio. Da tenere d’occhio però dopo una fase che potrebbe rivelarsi “secca” per le tirreniche, la possibile interazione del freddo con l’Atlantico. Dinamiche che sembrerebbero evidenziate dalle ultime uscite modellistiche, ma di questo ne riparleremo a tempo debito.

Per i settori adriatici, come ripetiamo da ieri la neve potrebbe invece giungere specie da domenica anche alle basse quote, forse prossime anche al piano.

Per maggiori aggiornamenti, vi diamo appuntamento a questa sera.

Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Whatsapp

Commenti