Domenica in Appennino lo zero termico schizzerà oltre i 2000 metri di quota

Domenica lo zero termico in Appennino schizzerà oltre i 2000 metri di quota

Per tutti gli operatori sciistici quest’anno ci sarà da combattere con la situazione neve fino alla fine. Questa stagione particolarmente altalenante fino ad ora non è mai riuscita a decollare.

Nella notte delle nevicate a tratti anche di moderata intensità hanno interessato gran parte dell’Appennino centro-settentrionale, restituendo alle nostre montagne quel paesaggio invernale che le piogge dei giorni scorsi gli avevano tolto.

abets4

Tuttavia si tratterà di una situazione momentanea perché nelle prossime ore e in particolare dalla serata, una nuova perturbazione porterà un forte aumento delle temperature.

fress

Come potete osservare dalla grafica entro la mattinata di domani lo zero termico in Appennino si porterà ad 8000 piedi, che corrispondono più o meno a 2430 metri di quota.

Forti venti da Sud-Ovest spazzeranno su tutta la dorsale contribuendo alla parziale e quasi totale fusione del manto nevoso. L’aggravante sarà dato dal fatto che nella giornata di domenica a prevalere saranno le piogge, anche moderate.

 

Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Whatsapp

Commenti